teatro della città

RUMORS - Una farsa

24-25 aprile 2020 ore 20.45

Amici del Teatro - Ortona

regia di Massimo Paolucci
È il decimo anniversario di matrimonio del vicesindaco di New York. Quattro coppie di coniugi, gli amici dei “quartieri alti”, sono invitati a casa del festeggiato. Ma quella che doveva essere una simpatica festa si trasforma in una tragedia sfiorata, le cui cause restano avvolte nel mistero. Il tanto imprevisto quanto drammatico evento genera una imbarazzante e sgradevole situazione, ed è qui che esplode la comicità della commedia, dove i protagonisti, si mettono alla ricerca della verità.

RUMORS - Una farsa

24-25 aprile 2020 ore 20.45

Amici del Teatro - Ortona

regia di Massimo Paolucci
È il decimo anniversario di matrimonio del vicesindaco di New York. Quattro coppie di coniugi, gli amici dei “quartieri alti”, sono invitati a casa del festeggiato. Ma quella che doveva essere una simpatica festa si trasforma in una tragedia sfiorata, le cui cause restano avvolte nel mistero. Il tanto imprevisto quanto drammatico evento genera una imbarazzante e sgradevole situazione, ed è qui che esplode la comicità della commedia, dove i protagonisti, si mettono alla ricerca della verità.

IL CATAMARANO

29 febbraio 2020 ore 20.45 - Teatro della Città

IL CATAMARANO

Compagnia delle Arti
Francesco Di Tullio Eventi

regia di Gabriele Mazzucco
monologo di Andrea Alesio

Il giovane Andrea è un ragazzo come tanti, che coltiva il grande sogno di diventare attore. È lui a raccontare la sua storia “corale” in prima persona. Unico interlocutore, seppur assente, suo nonno, Angelo Mario. Tra le figure che emergono, il giovane regista naif che si crede proiettato verso il successo grazie alla sua versione contemporanea dell’opera Il Catamarano. Ed è proprio Il Catamarano, a rappresentare il legame che unisce le esistenze di nonno e nipote, e di tutto ciò che gira intorno a loro.

 

 

FILUMENA

17-18-19 gennaio 2020

serale ore 20.45 (17/18 gennaio) / pomeridiana 17.30 (19 gennaio)

FILUMENA – prosa della città

Amici del Teatro/ Compagnia Teatro Vittoria

Liberamente tratto da “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo. Diretto da Mauro Vanni

Domenico Soriano, ricco pasticcere e impenitente donnaiolo napoletano, è legato all’ex prostituta Filumena Marturano da una relazione più che ventennale. Conosciutala al tempo della guerra, dopo averla tolta dalla casa di tolleranza, la accoglie in casa sua come amante-convivente nonché governante. La messa in scena a stretto contatto con il pubblico (solo 50 spettatori saranno sul palco) rende ancora più chiaro l’intricato rapporto che lega Domenico a Filumena come una continua confessione personale.

Sottoscrivi questo feed RSS
close

Iscriviti alla nostra mailing list!

per ricevere aggiornamenti e informazioni; Attenzione: per poter completare l'iscrizione alla mailing list sarà necessario confermare cliccando sul link che si riceverà automaticamente per email. Controlla anche nella cartella SPAM per poterla trovare.

Privacy Policy & Termini d'uso
Potrai cancellare la tua sottoscrizione in ogni momento