• Bacheca
  • Posted
  • Letto 23 volte

COMUNICATO STAMPA - Al Teatro Tosti di Ortona il 24 giugno appuntamento con lo spettacolo - Le opere complete di Shakespeare in 90 minuti 

“Le opere complete di Shakespeare in 90 minuti” è uno spettacolo per chi ama William Shakespeare, ma anche per chi non lo conosce poi così a fondo e vuole approcciare il grande drammaturgo. Uno spettacolo in cui per la gran parte del tempo si ride e che vede in scena tre affiatati attori ovvero Fabrizio Checcacci, Roberto Andrioli, Lorenzo Degl’Innocenti recitare Shakespeare indossando  le scarpe da ginnastica e a volte anche una parrucca. L’invito, che può suonare a tratti irriverente, a venire giovedì 24 giugno, alle 21.00, al Teatro Tosti a ridere di Shakespeare è rivolto a tutti: grandi e piccini. Lo spettacolo, che chiude gli appuntamenti del cartellone del mese di giugno approntato dalla Compagnia dell’Alba diretta dai maestri Fabrizio Angelini e Gabriele de Guglielmo, è una produzione Khora Teatro, in coproduzione con Il Teatro Menotti, in collaborazione con “La macchina del suono” Khora Teatro, produzione Aldo Allegrini, di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield Regia Lorenzo Degl’Innocenti, Fabrizio Checcacci, Roberto Andrioli. Si tratta di una parodia di tutte le opere di Shakespeare eseguita in forma comicamente abbreviata da tre attori che usano le più svariate tecniche interpretative. Lo spettacolo è veloce, spiritoso e fisico. Una sfida teatrale ai limiti dell'incredibile: come condensare l'opera omnia del Bardo, 37 opere, in 90 minuti? O raccontare l’‘Amleto’ in 43’’? “Tutto Shakespeare in 90 minuti” è una sfida teatrale, un omaggio divertito e divertente al grande drammaturgo. «Avete mai pensato al fatto che Romeo e Giulietta inizia con una rissa? E noi ve lo mostriamo» spiega uno dei registi e attore in scena Fabrizio Checcacci che molti ricorderanno nel ruolo di Marley nella produzione 2019/2020 della Compagnia dell’Alba “A Christmas Carol”.  «Durante lo spettacolo essenzialmente si ride- aggiunge Checcacci- la nostra intenzione è stata quella di trattare Shakespeare nel modo popolare in cui era conosciuto all’epoca, solo successivamente infatti il drammaturgo è stato trattato come un autore d’elite. Dissacrando Shakesperare mostriamo tutto il nostro amore verso chi è stato il più grande di tutti e nella sua grandezza ha saputo usare un linguaggio universale in grado di arrivare a chiunque e questo spettacolo è adatto a tutti dai più grandi ai più piccoli». Un’occasione da non perdere quindi di immergersi, con leggerezza, nella grandezza del drammaturgo inglese.  * Si ricorda che gli spettatori sono tenuti ad indossare la mascherina per tutto il periodo di permanenza in Teatro e a osservare il distanziamento interpersonale. All’ingresso in Teatro gli spettatori dovranno procedere all’igienizzazione delle mani e alla misurazione della temperatura. Ad eventuali spettatori con temperatura corporea pari o superiore ai 37.5° sarà vietato l’accesso in Teatro. Si prega pertanto di arrivare per tempo in Teatro al fine di evitare assembramenti. Assembramenti che si prega di evitare anche in fase di uscita al termine dello spettacolo. Gli spettatori hanno l’obbligo di occupare ESCLUSIVAMENTE il posto indicato sul tagliando d’ingresso acquistato. ORARI BOTTEGHINO: martedì – mercoledì – venerdì – sabato 18.00/20.00 – Giovedì 10.30/13.00.  È possibile acquistare i biglietti anche attraverso il circuito CiaoTickets al link www.ciaotickets.com







 
 
 
(1 Vota)
close

Iscriviti alla nostra mailing list!

per ricevere aggiornamenti e informazioni; Attenzione: per poter completare l'iscrizione alla mailing list sarà necessario confermare cliccando sul link che si riceverà automaticamente per email. Controlla anche nella cartella SPAM per poterla trovare.

Privacy Policy & Termini d'uso
Potrai cancellare la tua sottoscrizione in ogni momento